P.C.T.O.- esami di stato

Ai fini dell’ammissione, dei candidati interni, all’esame di stato, a.s. 2021-2022, in deroga alla normativa vigente,  potranno essere ammessi anche coloro che non hanno raggiunto il monte ore previsto (210), in ambito P.C.T.O.

Sulla base della certificazione delle relative competenze, acquisite entro la data dello scrutinio, il Consiglio di Classe  procederà alla valutazione degli esiti delle suddette esperienze e della loro ricaduta sugli apprendimenti disciplinari.

Come disposto dall’ Ordinanza ministeriale degli esami di stato 2021-2022, in sede di colloquio, la Commissione di esame valuterà le esperienze P.C.T.O., presentate, dal candidato, con una breve relazione o un lavoro multimediale.